L’Università Federico II di Napoli sarà il partner italiano dell’Academy for Women Entrepreneurs (AWE), un’iniziativa del Dipartimento di Stato Americano, che ha lo scopo di supportare donne e ragazze nella creazione e/o nello sviluppo di realtà imprenditoriali.

Il programma prevede lezioni online sulla piattaforma Dreambuilder della Thunderbird School of Global Management dell’Università dell’Arizona, integrate presso l’Università Federico II con sessioni di mentorship, pitch competitions, guest speaker talks, collaborazioni con incubatori ed eventi di networking con U.S. Exchange Alumni e business leaders.

I dettagli di questa iniziativa sono disponibili sul sito del Bureau of Educational and Cultural Affairs.

CHE COS'è AWE?

Con il supporto della Missione Diplomatica degli Stati Uniti in Italia, AWE mira all’implementazione della conoscenza, del network e dell’accesso alle risorse necessarie per lanciare e scalare attività imprenditoriali. Promuovendo opportunità economiche per le donne e assicurando che le donne abbiano le capacità e le risorse richieste per il successo imprenditoriale, AWE supporta direttamente la parità dei diritti di genere e la crescita economica del territorio di riferimento.

a chi è rivolto l'AWE?

AWE Italy si rivolge a donne e ragazze di età compresa tra i 18 e 40 anni con un livello di inglese sufficiente a seguire il programma DreamBuilder online. In particolare, si ricercano candidate:
STUDENTESSE ISCRITTE PRESSO UNIVERSITÀ ITALIANE, NEOLAURATE E/O PROFESSIONISTE CHE ASPIRANO AD AVVIARE UN’ATTIVITA’ IMPRENDITORIALE
donne con imprese di nuova creazione o con un business plan avanzato ma con risorse insufficienti
IMMIGRATE O RIFUGIATE RESIDENTI IN ITALIA CON SCARSE RISORSE SOCIOECONOMICHE O CADIDATE IL CUI PROGETTO COINVOLGE IMPRENDITRICI IMMIGRATE O RIFUGIATE

Al completamento del programma AWE, le partecipanti entreranno nel network degli US Exchange Alumni e potranno avere accesso ad opportunità di finanziamento internazionali.

COME FUNZIONA?

Le 30 partecipanti da tutto il paese verranno reclutate attraverso un processo di selezione in due fasi:

I FASE 

1. compilare il “My Business Idea Form” per presentare il tuo progetto o idea di business (obbligatorio)
2. preparare un video pitch (max 2 minuti) sull’idea imprenditoriale da inviare ad awe@unina.it (facoltativo)

II FASE

colloquio orale volto a verificare la motivazione, l’attitudine alle tematiche del progetto formativo, il livello di conoscenza dell’inglese e degli strumenti informatici nonché le caratteristiche di fattibilità, innovazione ed impatto dell’idea imprenditoriale proposta.

Le candidate potranno partecipare da sole o come parte di un team e saranno valutate in base ai seguenti criteri:

  • motivazione e impegno a partecipare al programma;
  • fattibilità e innovazione dell’idea imprenditoriale proposta.

Saranno preferite idee imprenditoriali con impatto sociale o ambientale o in linea con gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs) dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite. Il processo di selezione includerà la revisione dei requisiti di ammissione, la valutazione dell’iniziativa imprenditoriale e del profilo del candidato e un colloquio motivazionale con valutazione del livello della lingua inglese.

descrivi subito la tua business idea !

Consulta il bando per maggiori informazioni sulle modalità e le tempistiche da rispettare.

La sede del programma sarà il Campus di San Giovanni a Teduccio.

Eventuali ulteriori informazioni possono essere richieste inviando una mail a awe@unina.it

Avviso alla procedura di selezione

LEGGI GLI ULTIMI ARTICOLI

Napoli, come iscriversi al bando internazionale per aspiranti imprenditrici dell’Università Federico II

È per aspiranti imprenditrici la prima edizione dell’AWE – Academy for Women Entrepreneurs, che arriva in Italia grazie alla partnership tra la Missione Diplomatica degli Stati Uniti in Italia e l’Università degli Studi di Napoli Federico II. L’iniziativa è del Dipartimento di Stato Americano e ha lo scopo di supportare donne nella realizzazione e nella crescita di realtà imprenditoriali. La prima edizione italiana darà la possibilità a 30 donne di entrare a far parte del programma internazionale. 

 

 

Partnership tra la Missione Diplomatica degli Stati Uniti in Italia e l’Università degli Studi di Napoli Federico II

rima edizione dell’AWE l’Academy for Women Entrepreneurs, che arriva in Italia grazie alla partnership tra la Missione Diplomatica degli Stati Uniti in Italia e l’Università degli Studi di Napoli Federico II. L’iniziativa – spiega una nota – è del Dipartimento di Stato Americano e ha lo scopo di supportare donne nella realizzazione e nella crescita di realtà imprenditoriali. AWE in particolare mira all’implementazione della conoscenza, del network e dell’accesso alle risorse necessarie per lanciare e portare al successo attività imprenditoriali promuovendo e supportando sia la parità di genere che la crescita economica del territorio di riferimento

Stay tuned !

Una nuova opportunità per donne aspiranti imprenditrici arriva dalla prima edizione dell’AWE – Academy for Women Entrepreneurs, progetto che vede la partnership tra la Missione Diplomatica degli Stati Uniti in Italia e l’Università degli Studi di Napoli Federico II. L’iniziativa è del Dipartimento di Stato Americano e ha lo scopo di supportare donne nella realizzazione e nella crescita di realtà imprenditoriali. La prima edizione italiana darà la possibilità a 30 donne di entrare a far parte del programma internazionale. Per candidarsi c’è tempo fino al 20 ottobre 2023.
L’AWE è un programma totalmente gratuito istituito per supportare donne e ragazze nella creazione e/o nello sviluppo di realtà imprenditoriali attraverso formazione, tutoraggio, partnership commerciali e opportunità di collaborazione con imprese italiane e statunitensi per le partecipanti. Le lezioni si terranno online sulla piattaforma Dreambuilder della Thunderbird School of Global Management dell’Università dell’Arizona, integrate presso la Federico II con sessioni di mentorship, pitch competitions, guest speaker talks, collaborazioni con incubatori ed eventi di networking con U.S. Exchange Alumni e business leaders. Leggi di più !

Corriere della sera – Napoli

Si chiama AWE – Academy for Women Entrepreneurs, e avrà sede in Italia al Campus di San Giovanni a Teduccio dell’Università Federico II di Napoli. Si tratta di un programma totalmente gratuito per aspiranti imprenditrici tra i 18 e i 40 anni che arriva in Italia grazie alla partnership tra la Missione Diplomatica degli Stati Uniti in Italia e l’Università degli Studi di Napoli Federico II, con il supporto dell’Associazione GammaDonna per l’imprenditoria femminile innovativa. Leggi di più !

Economy Magazine

Nata negli USA su iniziativa del Dipartimento di Stato Americano, AWE – Academy for Women Entrepreneurs debutta in Italia e darà la possibilità a 30 donne di entrare a far parte del programma internazionale. Obiettivo, offrire conoscenze, reti e accesso alle risorse necessarie per lanciare e far crescere attività imprenditoriali. C’è tempo fino al 9 novembre per candidarsi. 

Si chiama AWE – Academy for Women Entrepreneurs, e avrà sede in Italia al Campus di San Giovanni a Teduccio dell’Università Federico II di Napoli. Si tratta di un programma totalmente gratuito per aspiranti imprenditrici tra i 18 e i 40 anni che arriva in Italia grazie alla partnership tra la Missione Diplomatica degli Stati Uniti in Italia e l’Università degli Studi di Napoli Federico II, con il supporto dell’Associazione GammaDonna per l’imprenditoria femminile innovativa. Leggi di più !

Il Mondo

L’iniziativa, nata negli USA per volontà del Dipartimento di Stato Americano, ha lo scopo di sostenere le donne nella realizzazione e nella crescita di realtà imprenditoriali attraverso formazione, tutoraggio, partnership commerciali e opportunità di collaborazione con imprese italiane e statunitensi, nonché l’accesso al network degli Alumni e a una vasta gamma di risorse per l’empowerment economico. La prima edizione italiana – alla quale è possibile candidarsi gratuitamente entro il 9 novembre – darà la possibilità a 30 donne di entrare a far parte del programma internazionale. Leggi di più !

Donne ieri oggi e domani

Al via la prima edizione italiana di AWE – Academy per aspiranti imprenditrici, un’iniziativa dell’Università Federico II di Napoli e dell’Ambasciata degli Stati Uniti, in partnership con GammaDonna Nata negli USA su iniziativa del Dipartimento di Stato Americano, AWE – Academy for Women Entrepreneurs debutta in Italia e darà la possibilità a 30 donne di entrare a far parte del programma internazionale. Obiettivo, offrire conoscenze, reti e accesso alle risorse necessarie per lanciare e far crescere attività imprenditoriali. C’è tempo fino al 9 novembre per candidarsi. Leggi di più !

Italia Economy

Una nuova iniziativa promette di incidere concretamente sul gender gap in termini di accesso alle posizioni di rilievo in Italia e nel suo a volte “ruvido” tessuto imprenditoriale. La sola idea di base è ispirante per un futuro diverso in cui le donne abbiano consapevolezze nuove del loro ruolo e delle loro possibilità in società. Ma, nel pratico, parliamo di un’occasione importante per decine di ragazze tra i 18 e i 40 anni di entrare nel mondo dell’impresa con un supporto indispensabile e le spalle coperte. Parliamo di AWE – Academy for Women Entrepreneurs. Questo programma, nato negli Stati Uniti grazie al Dipartimento di Stato Americano, ora fa il suo esordio in Italia con una primissima edizione che vede il sostegno dell’Associazione GammaDonna per l’imprenditoria femminile innovativa e l’Università degli Studi di Napoli Federico II. Leggi di più !

Fortress Magazine

L’iniziativa, nata negli USA per volontà del Dipartimento di Stato Americano, ha lo scopo di sostenere le donne nella
realizzazione e nella crescita di realtà imprenditoriali attraverso formazione, tutoraggio, partnership commerciali e
opportunità di collaborazione con imprese italiane e statunitensi, nonché l’accesso al network degli Alumni e a una
vasta gamma di risorse per l’empowerment economico. La prima edizione italiana – alla quale è possibile candidarsi
gratuitamente entro il 9 novembre – darà la possibilità a 30 donne di entrare a far parte del programma internazionale.
«Con AWE miriamo all’implementazione della conoscenza, del network e dell’accesso alle risorse necessarie per portare
al successo attività imprenditoriali, promuovendo e supportando sia la parità dei diritti di genere sia la crescita
economica del territorio di riferimento.» ha sottolineato la docente universitaria e responsabile Daniela Terracciano,
che ha contribuito a portare il programma in Italia. Leggi di più !

Cetri Tires

Il programma per aspiranti imprenditrici o già imprenditrici, di età compresa tra i 18 e 40 anni. In particolare studentesse iscritte presso università italiane; neolaureate e/o professioniste che aspirano ad avviare un’attività imprenditoriale; donne con imprese di nuova creazione o con un business plan avanzato ma con risorse insufficienti; immigrate o rifugiate residenti in Italia con scarse risorse socioeconomiche o candidate il cui progetto coinvolge imprenditrici immigrate o rifugiate. Il progetto è dedicato a studentesse iscritte a università italiane, neolaureate e/o professioniste che aspirano ad avviare un’attività imprenditoriale, donne con imprese di nuova creazione o con un business plan avanzato ma con risorse insufficienti, immigrate o rifugiate residenti in Italia con scarse risorse socioeconomiche o candidate il cui progetto coinvolga imprenditrici immigrate o rifugiate. Leggi di più !

Ildenaro.it

Trenta posti con partecipazione gratuita per donne dai 18 ai 40 anni. C’è tempo per iscriversi fino al 9 novembre. I corsi al campus di San Giovanni al Teoduccio. Al progetto coordinato dal Dipartimento di Stato americano partecipa anche GammaDonna, associazione per l’imprenditoria femminile innovativa. Se siete aspiranti imprenditrici con il sogno di sviluppare un vostro business ora avete una chance in più. Leggi di più !

Mondo Economico

Trenta le partecipanti reclutate da tutto il Paese attraverso un processo di selezione che si divide in due fasi. La prima dedicata alla presentazione del progetto, la seconda ad un colloquio orale volto a verificare la motivazione, l’attitudine alle tematiche del progetto formativo, il livello di conoscenza dell’inglese e degli strumenti informatici, nonché le caratteristiche di fattibilità, innovazione ed impatto dell’idea imprenditoriale proposta. Le candidate potranno partecipare da sole o come parte di un team. Saranno preferite idee imprenditoriali con impatto sociale o ambientale o in linea con gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs) dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite. Il processo di selezione includerà la revisione dei requisiti di ammissione, la valutazione dell’iniziativa imprenditoriale e del profilo della candidata, e il colloquio motivazionale con valutazione del livello della lingua inglese. Leggi di più !

Percorso lavoro

«Come GammaDonna siamo entusiasti di essere partner di questo grande progetto internazionale, perfettamente in linea con la nostra vocazione – ha commentato la Presidente Valentina Parenti – Un progetto che ci dà l’opportunità di intensificare il nostro impegno nel contribuire a far crescere il tessuto imprenditoriale a trazione femminile, cruciale per il rinnovamento economico e sociale del Paese e per la sua competitività a livello globale». Leggi di più !

The World News

Si tratta di un programma totalmente gratuito per aspiranti imprenditrici tra i 18 e i 40 anni che arriva in Italia grazie alla partnership tra la Missione Diplomatica degli Stati Uniti in Italia e l’Università degli Studi di Napoli Federico II, con il supporto dell’Associazione GammaDonna per l’imprenditoria femminile innovativa. L’iniziativa, nata negli USA per volontà del Dipartimento di Stato Americano, ha lo scopo di sostenere le donne nella realizzazione e nella crescita di realtà imprenditoriali attraverso formazione, tutoraggio, partnership commerciali e opportunità di collaborazione con imprese italiane e statunitensi, nonché l’accesso al network degli Alumni e a una vasta gamma di risorse per l’empowerment economico. La prima edizione italiana – alla quale è possibile candidarsi gratuitamente entro il 9 novembre – darà la possibilità a 30 donne di entrare a far parte del programma internazionale. Leggi di più !

La critica

Parte la prima edizione di AWE – Academy per aspiranti imprenditrici, un’iniziativa dell’Università Federico II di Napoli e dell’Ambasciata degli Stati Uniti, in partnership con GammaDonna. Nata negli USA su iniziativa del Dipartimento di Stato Americano, AWE – Academy for Women Entrepreneurs debutta in Italia e darà la possibilità a 30 donne di entrare a far parte del programma internazionale. L’obiettivo è quello di offrire conoscenze, reti e accesso alle risorse necessarie per lanciare e far crescere attività imprenditoriali. E’ possibile inviare la propria candidatura entro il 9 novembre. Leggi di più !

Startupitalia

Noborn in the USA on the initiative of the American State Department, AWE – Academy for Women Entrepreneurs is a totally free program for aspiring entrepreneurs between 18 and 40 years old. Arrives in Italy thanks to the partnership between the United States Diplomatic Mission in Italy and theUniversity of Naples Federico II, with the support of the Association GammaDonna for innovative female entrepreneurship. Read more !

Take to News

Formazione, tutoraggio, partnership commerciali e opportunità di collaborazione con imprese italiane e statunitensi, nonché l’accesso al network degli Alumni e a una vasta gamma di risorse per l’empowerment economico. Sono questi i pilastri della Academy for Women Entrepreneurs, al debutto in Italia, con sede in Italia al Campus di San Giovanni a Teduccio dell’Università Federico II di Napoli. Leggi di più !

Io Donna

La prima edizione italiana di AWE – Academy for Women Entrepreneurs – iniziativa dell’Università Federico II di Napoli e dell’Ambasciata degli Stati Uniti, in partnership con GammaDonna – è ospitata nel Campus di San Giovanni a Teduccio. Nata negli USA su iniziativa del Dipartimento di Stato Americano, AWE – Academy for Women Entrepreneurs debutta in Italia e darà la possibilità a 30 donne di entrare a far parte del programma internazionale. Obiettivo, offrire conoscenze, reti e accesso alle risorse necessarie per lanciare e far crescere attività imprenditoriali. C’è tempo fino al 9 novembre per candidarsi. Leggi di più !

Womenews

L’academy ha come obiettivo offrire conoscenze, reti e accesso alle risorse necessarie per lanciare e far crescere la propria attività imprenditoriale e in Italia darà la possibilità a 30 donne di entrare a far parte del programma internazionale grazie alla partnership tra la Missione Diplomatica degli Stati Uniti in Italia e l’Università degli Studi di Napoli Federico II, con il supporto dell’Associazione GammaDonna per l’imprenditoria femminile innovativa. Leggi di più !

Donne in Affari

Con il patrocinio di

Con la collaborazione di